Un ambiente di lavoro mobile offre stabilita’

Volevamo analizzare l’utilizzo delle tecnologie da parte dei dipendenti delle piccole e medie imprese (PMI), specialmente riguardo il lavoro e la loro produttività. Abbiamo quindi chiesto a Ipsos MORI di condurre un sondaggio online tra 5.555 dipendenti che operano a tempo pieno in 16 paesi europei. Di seguito troverete informazioni approfondite e i risultati del sondaggio, che forniscono alcuni dati interessanti su come le aziende possono migliorare le attività con Office 365. Abbiamo inoltre creato un’infografica completa dei risultati del sondaggio che può essere scaricata e condivisa all’interno dell’ufficio.

Mobilità è sinonimo di maggiore produttività.

Con l’accesso continuo ai file puoi lavorare a qualsiasi ora. Ma non è questo che incrementa la produttività. Tale risultato si ottiene quando, per lavorare, scegli il momento in cui sei più produttivo. Per alcune persone può essere la mattina presto, per altre la sera.
Il risultato offre vantaggi sia al datore di lavoro sia al dipendente. Il 55% degli intervistati ritiene che le tecnologie mobili facciano risparmiare tempo e aumentare la produttività. Tra i motivi, viene citato innanzitutto un migliore equilibrio tra vita privata e professionale che tali tecnologie consentono di raggiungere. Il 31% dei dipendenti intervistati utilizza il proprio smartphone per lavoro, mentre il 19% dichiara di utilizzare uno smartphone aziendale. Con Office 365 puoi accedere ai file sul tuo smartphone personale tramite il cloud senza eseguire installazioni aggiuntive. I datori di lavoro risparmiano sull’acquisto di dispositivi mobili aziendali e i dipendenti non devono portare con sé un secondo dispositivo (e chi lo vorrebbe?). Si tratta di una situazione vantaggiosa per entrambe le parti.

Permetti al tuo team di essere sempre al massimo, ovunque.

Il 23% dei dipendenti delle piccole aziende intervistati dichiara di avere le idee professionali migliori quando lavora da casa. Quando non sei alla scrivania e ti viene un’ottima idea, desideri che questa venga realizzata e che lo sia il prima possibile. La buona notizia è che Office 365 funziona sui dispositivi mobili come su computer desktop o portatili. I dipendenti possono accedere al proprio lavoro ovunque si trovino e con un dispositivo di propria scelta.
Attualmente, il 44% dei dipendenti che lavorano da casa accede alle informazioni con una connessione desktop remota. Le connessioni di questo tipo comportano costi superiori per le PMI. Occorre infatti qualcuno che le configuri e, in seguito, si occupi della manutenzione. I dipendenti devono eseguire procedure di installazione e accedere con password di sicurezza aggiuntive. Non sei in ufficio e hai dimenticato la password? Peccato, quell’idea potrebbe essere persa per sempre (non lasciarti sfuggire le idee brillanti!). Ma con Office 365 è possibile accedere a posta elettronica e documenti ovunque ti trovi e, grazie a un sistema basato su licenze, i datori di lavoro pagano solo ciò che è necessario.

Lavorare ovunque in sicurezza.

La privacy e la sicurezza dei dati non sono più un problema. Siamo il primo provider di servizi cloud a introdurre il nuovo standard internazionale per la privacy di dati, ISO 27018, oltre a quelli che già applichiamo. File e documenti sono al sicuro come nel caveau di una banca, al quale solo tu puoi accedere, ovunque ti trovi. Grazie alla possibilità di lavorare ovunque con Office 365, le PMI si mantengono agili e al passo per superare la concorrenza. Si tratta, insomma, di un investimento sicuro per le PMI.

Ipsos_Mori_SMB_Survey_Europe_2015_BA

fonte Microsoft

Lascia una risposta

You must be logged in to post a comment.