Microsoft Viva Insights: benessere e produttività, i due paradigmi per il futuro

Categorie

Microsoft Viva sfrutta Microsoft 365 e Teams per mettere insieme in un’unica piattaforma le quattro aree principali dell’Employee Experience.
Produttività e gestione del tempo sono infatti temi fondamentali per Microsoft, che vuole rifocalizzare l’attenzione delle aziende sulla possibilità da parte dei dipendenti di ricavarsi dei momenti di crescita personale, scongiurando scadenze e ritmi troppo sostenuti, in modo da accrescere non solo il loro benessere, ma anche la loro produttività e motivazione.
Viva Insights consente di valutare le interazioni quotidiane dei dipendenti con gli strumenti Microsoft 365, ed è possibile, ad esempio, consultare statistiche sul numero di mail ricevute e sul tempo che le persone impiegano a scrivere o a fare videochiamate.

Si può accedere a questi dati in due modi: 

Tutte queste informazioni sono infatti private, e consentono di controllare attraverso dati aggregati e anonimizzati, le attività svolte dalle singole persone, non solo in termini di produttività, ma anche di equa distribuzione tra carico di lavoro e capacità di esecuzione ( riducendo quindi il rischio di “burnout“). Un’altra utilissima funzione di Viva Insights è quella del “Protect Time“: tramite Microsoft Teams si può infatti accedere ad un’area specifica che consente di proteggere il tempo dedicato al lavoro mirato e ridurre al minimo le notifiche (e quindi le distrazioni)durante il periodo di attenzione.

I manager, invece, potranno vedere i trend a livello di squadra e di organizzazione e riceveranno suggerimenti per bilanciare al meglio le attività del team. Troveranno inoltre schemi e statistiche sulla produttività e su eventuali problemi sul posto di lavoro, e potranno monitorare lo stato di avanzamento dei singoli lavori. Le funzioni riguardanti il benessere dei lavoratori indicano principalmente il burnout lavorativo e i livelli di stress delle persone, il sovraccarico, i momenti di calo della concentrazione e il tempo lavorato al di fuori dell’orario d’ufficio. È inoltre possibile visualizzare uno schema di attività e un percorso motivazionale per ristabilire quelle che sono le priorità dell’individuo.

La parte riguardante i Leader Insights consentirà di avere uno sguardodall’alto” su tutta l’azienda. Essi potranno avere accesso a tutte le statistiche relative ai propri dipendenti, come quelle sull’engagement, sui dati di utilizzo di Microsoft 365, sugli obiettivi raggiunti o sullo stato di tutti i lavori. Potranno inoltre intervenire in qualsiasi momento in ogni step del workflow aziendale, seguendo le azioni suggerite per migliorare la produttività e aiutare i dipendenti a gestire meglio il loro tempo.

Condividi su: